Home → Trasparenza

Trasparenza

Approfondimenti

Nella presente sezione è possibile approfondire i contenuti informativi relativi alla Trasparenza di Siriofin S.p.A. In particolare, nel menù di sinistra sono visualizzate le varie sezioni di approfondimento.

Trasparenza

La normativa sulla trasparenza ha l'obiettivo di aumentare le garanzie per la clientela per mezzo di un'informazione chiara ed esauriente sulle condizioni e sulle caratteristiche delle operazioni e dei servizi offerti dall'intermediario finanziario o dalla banca. Essa introduce adempimenti in tutto il ciclo di vita del prodotto (o servizio) commercializzato dalla banca o intermediario.

Le principali norme di riferimento in ambito di trasparenza sono le seguenti:

  • Deliberazione del CICR, Comitato Interministeriale del Credito e del Risparmio, del 4 marzo 2003 "Disciplina della trasparenza delle condizioni contrattuali delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari" (Testo del Provvedimento, 157 K);
  • Banca d'Italia, "9° Aggiornamento del 25 luglio 2003 alla Circolare n. 229 del 21 aprile 1999. Istruzioni di vigilanza per le banche. Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari" (Testo del Provvedimento, 122 K);
  • Banca d'Italia, "Provvedimento del Governatore del 25 luglio 2003 in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi degli intermediari finanziari" (Testo del Provvedimento, 79 K);
  • Banca d'Italia, "29 Luglio 2009 Disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari. Correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti " (Testo del Provvedimento, 2.060 K);
  • Decreto settembre/2010 sulla riforma del TUB (Testo del Provvedimento, 2.060 K).

Le principali regole previste dal decreto 141 del 2010

A partire dal 1° giugno 2011 sono entrate in vigore le nuove regole previste dal decreto 141 del 2010 in attuazione della direttiva comunitaria 2008/48 e della delega contenuta nell'art. 33 della legge comunitaria 2008) volta a tutelare maggiormente i consumatori, ad aumentare la trasparenza dei contratti e dei costi nonchè informare correttamente i consumatori prima della firma dei contratti di finanziamento attraverso un modello standard. Dall'applicazione della nuova normativa scaturiscono nuovi obblighi che ridisegnano la disciplina del credito al consumo, tanto che non si parlerà più di credito al consumo ma di credito ai consumatori.

La distinzione non è di poco conto: non si tratta di un mero cambiamento lessicale o di formula, piuttosto la nuova normativa vuole garantire un ruolo centrale a tutti i consumatori che, per acquistare beni o servizi, si rivolgono a banche o intermediari finanziari chiedendo un finanziamento. L'entrata in vigore delle nuove norme ha eliminato per le sole operazioni di credito ai consumatori, i seguenti strumenti di trasparenza:

  • Il documento contenente i "principali diritti del cliente";
  • il "foglio informativo" dell'operazione di credito offerta;
  • il "documento di sintesi" delle principali condizioni applicate.

Al loro posto è stato introdotto un nuovo documento denominato "SECCI" (Standard European Consumer Credit Information - Vedi Esempio Generico) ossia un modulo standardizzato che riproduce il modello di cui all'allegato II della Direttiva 2008/48/CE Si tratta dell' "IEBCC" (Informazioni Europee di Base per il Credito ai Consumatori). Tale documento contiene, nel caso di offerta non personalizzabile, le condizioni offerte alla generalità dei clienti. Nel caso, invece, di offerta personalizzata il SECCI deve contenere le condizioni offerte al singolo consumatore tenuto conto delle informazioni o delle preferenze specifiche eventualmente manifestate dal cliente. Particolarmente importanti sono anche le seguenti definizioni che la nuova normativa introduce:

  • "Consumatore": si intende una persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta;
  • "Finanziatore": si intende il soggetto che, essendo abilitato a erogare finanziamenti a titolo professionale nel territorio della Repubblica, offre o stipula contratti di credito;
  • "Intermediario del credito": si intende l'agente in attività finanziaria, il mediatore creditizio nonchè il soggetto, diverso dal finanziatore, che nell'esercizio della propria attività commerciale o professionale, a fronte di un compenso in denaro o di altro vantaggio economico oggetto di pattuizione e nel rispetto delle riserve di attività previste dalla legge, conclude contratti di credito per conto del finanziatore (agente in attività finanziaria) ovvero svolge attività di presentazione o proposta di contratti di credito o altre attività preparatorie in vista della conclusione di tali contratti (mediatore creditizio);
  • "Contratto di credito": si intende il contratto con cui un finanziatore concede o si impegna a concedere a un consumatore un credito sotto forma di dilazione di pagamento, di prestito o di altra facilitazione finanziaria;
  • "Importo totale del credito": si intende il limite massimo o la somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore in virtù di un contratto di credito;
  • "Costo totale del credito": tutti i costi, compresi gli interessi, le commissioni, le imposte e tutte le altre spese escluse quelle notarili che il consumatore deve pagare in relazione al contratto di credito;
  • "Importo totale dovuto dal consumatore": la somma dell'importo totale del credito e del costo totale del credito.

Focus su alcuni punti della Nuova Normativa

L'Informazione precontrattuale: Secondo le nuove regole, il consumatore deve poter confrontare l'offerta di credito con altre, in modo da prendere una decisione consapevole prima della sottoscrizione del contratto. A tal scopo gli deve essere fornita una serie di informazioni attraverso un documento nominato "Informazioni europee di base sul credito ai consumatori" che deve contenere le condizioni offerte alla generalità della clientela oppure, fino ad ora l'informazione precontrattuale minima obbligatoria consisteva in un documento denominato "Principali diritti del cliente", contenente tutti i diritti pre e post-contrattuali.

Il merito creditizio: Prima della conclusione del contratto, il finanziatore valuta il merito creditizio del consumatore, facendo riferimento alle informazioni fornite dal consumatore stesso e/o recepite da apposite banche dati. Le informazioni devono essere riviste nell'ipotesi in cui dopo la stipula venga chiesto un aumento del credito. Ogni banca o finanziaria decide autonomamente le modalità di valutazione, stante il rispetto di una serie di regole generali fissate dalla Banca d'Italia, in caso di rifiuto, il cliente deve essere informato della decisione e della banca dati consultata.

Il Contratto: I contratti devono essere stipulati per iscritto e una copia deve essere consegnata al cliente, la forma del contratto è libera, tuttavia la Banca d'Italia indica le informazioni che obbligatoriamente ci devono essere. La consegna della copia è attestata mediante firma del cliente sull'originale conservato presso la banca o finanziaria ma non impegna lo stesso che potrà effettuare, una valutazione approfondita e comparativa. Per la stipula del contratto, è importante prestare attenzione nella valutazione del TAEG, ovvero il tasso annuo effettivo globale, il valore che esprime il costo totale del credito espresso in percentuale annua e che, per questo tipo di contratti, costituisce il cosiddetto indicatore sintetico di costo (ISC).

La Nullità del contratto: Il contratto è nullo se non contiene le informazioni sul tipo di contratto e sulle parti, oppure se non specifica l'importo totale del finanziamento e le condizioni di prelievo e di rimborso dello stesso. La nullità, sia di una clausola che dell'intero contratto, deve sempre essere fatta valere dal consumatore davanti ad un giudice. Il riconoscimento della nullità di una clausola, non comporta la nullità del contratto. In caso di nullità del contratto al consumatore non può essere chiesto di restituire più delle somme utilizzate.

Il recesso e l'estinzione anticipata: Una grossa novità in vigore dal 19/9/2010 è la possibilità per il consumatore di recedere dai contratti di finanziamento entro 14 giorni dalla stipula, in qualsiasi caso e senza una motivazione particolare se non il semplice ripensamento. In precedenza ciò era possibile solo nei casi in cui il contratto fosse stato concluso a distanza oppure fuori dai locali commerciali del venditore. La legge consente al consumatore di estinguere anticipatamente un prestito o un finanziamento in qualsiasi momento, anche parzialmente. Ciò avviene restituendo il capitale residuo, gli interessi e gli altri oneri maturati fino a quel momento nonchè una somma a titolo di indennizzo per il creditore, calcolata sull'importo rimborsato in anticipo nella misura dell'1% se la durata residua è superiore ad un anno, o dello 0,5% se è pari od inferiore ad un anno. L'importo dell'indennizzo non può comunque superare quello degli interessi residui. Il capitale residuo è desumibile dal contratto o più specificatamente dal "piano di ammortamento" del prestito, un prospetto su cui viene riportata la situazione del debito originaria e quella residua ottenuta allo scadere di ogni singola rata, con separazione tra quote capitale e quote interessi.

Secci e Informative dei Prodotti

La presente sezione illustra il modello SECCI e le varie informative sui prodotti offerti da Siriofin S.p.A., azienda dinamica, veloce, trasparente e conveniente. Di seguito i link ai quali far riferimento pertali argomentazioni:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SCHEDE INFORMATIVE

 

CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO

scarica

CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE

scarica

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO

scarica

 

PRODOTTI ASSICURATIVI COLLEGATI AI PRODOTTI DI CREDITO AI CONSUMATORI CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE

 

CESSIONE DEL QUINTO PENSIONATI

 

Alico / MET LIFE S.p.A

scarica

NET Insurance Life S.p.A

scarica

 

CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO

 

HDI Assicurazioni S.p.A

scarica

NET Insurance Life S.p.A

scarica

Vittoria Assicurazioni S.p.A

 

AXA France Vie S.p. A

 

 

DELEGAZIONE PAGAMENTO

 

HDI Assicurazioni S.p.A

scarica

NET Insurance Life S.p.A

scarica

Vittoria Assicurazioni S.p.A

 

AXA France Vie S.p. A

 

 

Guida Pratica al Credito Ai Consumatori

 

 

Tassi Medi del Periodo

Siriofin S.p.A. vi permette di visionare i tassi effettivi globali medi aggiornati e rilevati ai sensi della Legge 108/96 all'interno del seguente link:

Guida all'Arbitrato Bancario e Guida al credito ai Consumatori

Siriofin mette a Vostra disposizione una guida pratica attraverso la quale è possibile conoscere l'Arbitro Bancario Finanziario e capire come tutelare i propri diritti.

Reclami

Per qualsiasi problematica, il Cliente può contattare lo Staff di Siriofin al seguente numero verde: 800.929.928 e riceverà un servizio di supporto e assistenza veloce e trasparente oppure, laddove necessario, il Cliente potrà presentare un reclamo scritto alla Siriofin S.p.A. stessa. Il reclamo dovrà essere indirizzato all'apposito Ufficio Reclami della Siriofin S.p.A., Via Luca Valerio, 69 - 00146 Roma ovvero all'indirizzo e-mail reclami@siriofin.it. L'Ufficio Reclami provvederà a dare risposta al Cliente entro 30 giorni dalla data di ricezione del reclamo. Il Cliente rimasto insoddisfatto o il cui reclamo non abbia avuto esito nel termine di 30 giorni, potrà presentare un ricorso all'Arbitro Bancario Finanziario. Siriofin S.p.A. aderisce, tramite l'Associazione Conciliatore Bancario e Finanziario, all'Arbitro Bancario Finanziario. L'Arbitro Bancario Finanziario è un sistema di risoluzione stragiudiziale delle controversie tra Cliente e Intermediario. Il Modulo per il Ricorso è reperibile sul sito Internet dell'Arbitro Bancario Finanziario arbitro bancario finanziario ovvero presso le stesse filiali della Banca d'Italia. Il Ricorso dovrà essere inoltrato all'Arbitro Bancario e Finanziario secondo le procedure reperibili nel sito indicato nonchè nella Guida Pratica messa a disposizione del Cliente e dovrà essere tempestivamente comunicato a Siriofin S.p.A. mediante lettera raccomandata o Posta Elettronica Certificata. Ulteriori informazioni sono reperibili sul documento denominato "Principali Diritti del Cliente" e sulla Guida Pratica messi a disposizione del Cliente.

Resoconto Reclami

Di seguito è possibile leggere ed analizzare la relazione relativa al Resoconto Reclami dell'anno desiderato.

Privacy policy siriofin.it

 

Questo sito WEB è gestito e controllato da Siriofin S.p.A. Sede legale Via Luca Valerio, 69 - 00146 Roma, in qualità di “Titolare del trattamento dei dati”. Il trattamento dei tuoi dati avviene mediante l’utilizzo di strumenti e procedure idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza, e può essere effettuato sia tramite il nostro sito web che attraverso altri strumenti elettronici, e talvolta anche con l'ausilio di supporti cartacei. In conformità al Regolamento UE 2016/679 la informiamo sui trattamenti che intendiamo effettuare sui vostri dati personali:

 

FINALITA’ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO 

I trattamenti leciti che intendiamo effettuare sui dati da Lei forniti ha le seguenti finalità:

Rispondere ai quesiti posti tramite i form di contatto o l’invio di email

Inviare comunicazioni su servizi offerti dal Titolare;

Rilevare la sua esperienza d’uso delle nostre piattaforme, dei prodotti e servizi che offriamo e assicurare il corretto funzionamento delle pagine web e dei loro contenuti.

I dati che Lei immette nei form di contatto di questo sito web sono trattati esclusivamente per le finalità sopra indicate.
Si informano inoltre tutti gli utenti che l’accesso e consultazione del sito potrebbe comportare la registrazione automatica dei seguenti dati:

Indirizzo IP del computer

Tipo di browser e sistema operativo del computer utilizzato

Risoluzione Video

Data, ora e permanenza nel sito

Pagine visitate

Eventuale motore di ricerca dal quale si è entrati nel sito

Detti dati non possono in alcun modo identificare l’utente.

Le informazioni raccolte automaticamente possono essere utilizzate dal Titolare del trattamento per fini statistici e per migliorare la navigazione e i contenuti del sito. I dati personali che l’utente inserisce nei form presenti sul sito, autorizzandone implicitamente il trattamento e quindi esprimendo un implicito consenso inequivocabile, sono utilizzati per rispondere a quesiti dell’utente, per fornire le informazioni richieste o per ricontattare l’utente in merito ai servizi richiesti.

Tutti i trattamenti avvengono all’interno della struttura del Titolare a cura esclusivamente di persone autorizzate e con mezzi cartacei o elettronici.

La base giuridica che consente la liceità dei trattamenti sopra illustrati è relativa agli art. 6 par. 1 lett. b)”il trattamento è necessario all'esecuzione di un contratto di cui l'interessato è parte o all'esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso”, lett. f) il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento

 

CONSENSO AL TRATTAMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO

Il conferimento dei dati è sempre facoltativo. L’eventuale rifiuto di fornire i dati personali richiesti per le finalità della presente informativa potrebbe comportare la mancata o parziale esecuzione dei servizi offerti da questo sito. L’interessato potrà opporsi al trattamento in qualsiasi momento e senza giustificato motivo anche successivamente al consenso scrivendo al Titolare del Trattamento. Per le finalità relative all’invio di newsletter o comunicazioni commerciali è sufficiente rifiutare il trattamento direttamente attraverso un link inviato ad ogni email di contatto.

 

ALTRI DESTINATARI

I tuoi dati personali non saranno diffusi ma potranno invece essere da noi comunicati a:

Soggetti autorizzati all’interno della nostra struttura;

Soggetti terzi che forniscono servizi funzionali alla gestione del sito o altri servizi di carattere tecnico, amministrativo e legale.

Soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge, o di normativa comunitaria, nei limiti previsti dalla legge.

Da questo sito web è possibile collegarsi, mediante appositi link, verso altri siti web ovvero è possibile da siti web di terzi connettersi al nostro sito web.

Il Titolare declina qualsiasi responsabilità in merito all’eventuale richiesta e/o rilascio di dati personali a siti terzi e in ordine alla gestione delle credenziali di autenticazione fornite da soggetti terzi.

 

 

ESTREMI DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Gli estremi identificativi del Titolare del trattamento sono i seguenti:

Siriofin S.p.A. Sede legale Via Luca Valerio, 69 - 00146 Roma - Email:info@siriofin.it

L’elenco aggiornato dei Responsabili del trattamento e delle persone autorizzate è reperibile presso la sede indicata.

 

PERIODO DI CONSERVAZIONE

I dati conferiti per le finalità lecite espresse al precedete punto saranno conservati per tutto per il quale saranno utili per le finalità per le quali sono stati raccolti o fino a che l’utente non esprima il suo diniego al trattamento.

 

COOKIES 

L’uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito e delle sue applicazioni. I cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente. Questo sito web potrebbe utilizzare anche cookies tecnici di terze parti che analizzano la navigazione degli utenti per realizzare statistiche sulle visite o per migliorare l’offerta dei contenuti, mostrare prodotti fra loro analoghi e posizionare, eventualmente, advertising mirato nelle pagine web. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati altri cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. Vi ricordiamo che potete impostare il vostro software browser per internet (es. Firefox, Internet Explorer, Safari, Chrome) in modalità tale da non accettare i cookies, attivando la cosiddetta navigazione anonima, e che in tal caso nessun dato verrà trattato attraverso questi sistemi.

 

DIRITTI DELL’INTERESSATO

In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del Titolare del trattamento nei termini e nelle modalità previste dal Regolamento UE 2016/679 effettuando una richiesta per iscritto all’indirizzo del Titolare del Trattamento: info@siriofin.it

L’interessato, per i suoi dati personali, ha il diritto:

di accesso

di rettifica

di cancellazione

di opposizione al trattamento

di proporre un reclamo all’autorità di controllo

alla limitazione del trattamento

alla portabilità dei dati

 

AGGIORNAMENTO DELLA PRESENTE INFORMATIVA

La presente informativa è soggetta ad aggiornamenti in virtù di modifiche legislative e cambiamenti organizzativi interni. La versione aggiornata è quella presente sul sito internet. Gli utenti sono pertanto invitati a verificarne periodicamente il contenuto.

RICHIEDI PREVENTIVO NUMERO VERDE CHATTA CON OPERATORE
Copyright © 2013 Siriofin S.p.A.  •  All Rights Reserved  •  Credits by Trendata Srl