Home → Blog
Autocertificazione per Viaggiare - Coronavirus - Siriofin S.p.A.

Autocertificazione per Viaggiare – Coronavirus

Autocertificazione per Viaggiare – Coronavirus

Autocertificazione per Viaggiare. La foto mostra un particolare di un Agente di Polizia occupato a fare un controllo per mezzo el modulo di autocertificazione per viaggiare

Sharing is caring!

Autocertificazione per viaggiare – Coronavirus.
Saper leggere e compilare correttamente il modulo per farti trovare preparato in caso di un controllo.

Ci si potrà muovere soltanto per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute, rientro presso il proprio domicilio.”

Questo è quanto è entrato in vigore in tutta Italia per mezzo del DPCM del 09 Marzo 2020 con lo scopo di limitare il più possibile l’emergenza epidemia da Coronavirus – COVID 19, che sta colpendo duramente l’Italia in queste ultime settimane.

“Per esigenze comprovate”, si intende che è necessario autocertificare il motivo per cui si decide di spostarsi da un punto all’altro, per motivi di lavoro, per salute o per altre necessità.”

Ecco qui che entra in gioco il modello di Autocertificazione messo a disposizione nel sito del Ministero dell’Interno.
In molti lo hanno già scaricato e compilato, portandolo con sé durante i loro spostamenti.

Altri invece non hanno ancora ben chiaro dove procurarsi il modulo di autocertificazione per viaggiare e spostarsi sul territorio italiano e quali dati inserire al suo interno.

Va premesso che le forze dell’ordine che in questi giorni svolgono l’attività di controllo sul territorio italiano sono provvisti del modulo da compilare e far firmare all’occasione.

Perciò nessun allarme se non siete riusciti a procurarvene uno da soli.
Ovviamente averlo già con se compilato, non può che velocizzare un pochino l’intero iter.

Il modello di Autocertificazione per Viaggiare: sezioni

Vediamo passo per passo quali dati inserire all’interno del modello di Autocertificazione per Viaggiare.

Autocertificazione per Viaggiare - Sezioni che lo compongono
Autocertificazione per Viaggiare – Sezioni che lo compongono

Sezione 1 – Dati personali

sezione uno autocertificazione per viaggiare
Autocertificazione per Viaggiare – Dati Personali

Nella prima parte del modello di Autocertificazione per viaggiare è necessario inserire i propri dati per personali con cui si dichiara di essere consapevole delle conseguenze penali previste in caso di dichiarazioni mendaci a pubblici ufficiali – art. 495 codice penale.

I dati da inserire in questa prima parte del modulo sono i seguenti:

  • Nome e Cognome
  • Data e Luogo di nascita;
  • Città e indirizzo di residenza;
  • Tipologia e Numero del proprio documento d’identità, lo stesso che deve essere portato con sé ed esibito alle Forze dell’Ordine;
  • Numero di telefono.

Quali sono le conseguenze penali previste dall’art. 495 del codice penale, nel caso di dichiarazioni non veritiere a pubblici ufficiali?

Conseguenze Penali dell’Art. 495 c.p.

L’art. 495 c.p. prevede che:

Chiunque dichiara o attesta falsamente al pubblico ufficiale l’identità, lo stato o altre qualità della propria o dell’altrui persona (2) è punito con la reclusione (…)

Sezione 2 – sanzioni previste

Il modello di autocertificazione per viaggiare continua e nella seconda sezione troviamo:

modulo di autocertificazione per viaggiare sezione 2
Autocertificazione per Viaggiare – Sanzioni Previste

L’art. 1 comma 1 del DPCM del 09 marzo 2020 riguardo le “Misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale” si esprime così:

Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 sono adottate, sull’intero territorio nazionale, le seguenti misure:

Sono sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per quelle di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate nell’allegato 1, sia nell’ambito degli esercizi commerciali di vicinato, sia nell’ambito della media e grande distribuzione, anche ricompresi nei centri commerciali, purché sia consentito l’accesso alle sole predette attività.


Sono chiusi, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta, i mercati, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari.

Restano aperte le edicole, i tabaccai, le farmacie, le para farmacie. Deve essere in ogni caso garantita la distanza di sicurezza interpersonale di un metro.

Le sanzioni previste dall’art.4, comma 1 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo 2020 – in caso di inottemperanza – prevedono l’arresto fino a 3 mesi e un risarcimento che può arrivare a 206 euro.

Di seguito quanto riportato sul sito del Governo in merito:

Chiunque non osserva un provvedimento legalmente dato dall’Autorità (1) per ragione di giustizia o di sicurezza pubblica, o d’ordine pubblico o d’igiene (2), è punito, se il fatto non costituisce un più grave reato 337, 338, 389, 509, con l’arresto fino a tre mesi o con l’ammenda fino a duecentosei euro.” (Fonte: www.governo.it)

Sezione 3 : Motivazioni dello spostamento

Autocertificazione per viaggiare - Motivazioni dello spostamento
Autocertificazione per Viaggiare – Motivazione allo Spostamento

In questa parte del Modulo di Autocertificazione per Viaggiare, viene richiesto di dichiarare i motivi per cui ci si sta spostando, potendo selezionare una delle seguenti opzioni:

  • Comprovate esigenze lavorative;
  • Situazioni di necessità;
  • Motivi di Salute;
  • Rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

Perciò se ti stai dirigendo da casa al supermercato per fare la spesa di generi alimentari (generi di prima necessità) dovrai selezionare l’opzione “situazioni di necessità”.

Mentre se dal supermercato stai tentando di ritornare verso casa dovrai annerire lo spazio apposito accanto la voce “rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza”.

Segue poi con dello spazio dove dover inserire del testo libero con delle chiare indicazioni da seguire:

  • Lavoro presso (…), qui andrà inserito il nome dell’azienda per cui si lavora e l’indirizzo del proprio posto di lavoro;
  • Sto rientrando al mio domicilio sito in (…), inserire il proprio indirizzo di casa verso cui ci si sta dirigendo;
  • Devo effettuare una visita medica (…), qui segue il nome e l’indirizzo della struttura;
  • Altri motivi particolari (…), etc…, in cui rientrano tutte le altre motivazioni diverse da esigenze lavorative, mediche o di rientro a casa.

Sezione 4 – Data e Firma

autocertificazione per viaggiare data luogo e firma finale
Autocertificazione per Viaggiare – Date e Firma

La parte finale del modulo di autocertificazione per viaggiare si trova la sezione dedicata alla data, ora e luogo del controllo.

Di seguito l’area dove poter apporre la propria firma, al lato quella dell’operatore di Polizia che ha svolto il controllo.

Domande Frequenti

Ora vediamo alcune delle domande più frequenti che vengono poste in merito al modulo di autocertificazione per viaggiare.

Quante copie si devono avere con sé durante gli spostamenti?

Se ci si deve recare ogni giorno da casa al proprio posto di lavoro, si può portare con sé un’unica copia del modello di autocertificazione per viaggiare.

Diversamente, se gli spostamenti non sono ripetuti quotidianamente, è necessario dotarsi di più copie del modello. Oppure essere pronti ogni qualvolta si viene fermati, a compilare il modello presentato dai pubblici ufficiali.

Cosa avviene dopo il controllo?

A seguito del controllo, questo viene verbalizzato da parte delle forze dell’ordine.

Successivamente, si possono ricevere ulteriori controlli e nel caso di informazioni non veritiere vengono applicate i provvedimenti menzionati sopra.

Per chi non è valida l’autocertificazione per viaggiare?

Non possono spostarsi per uno dei motivi appena citati, coloro che:

  • sono risultati positivi al coronavirus;
  • coloro che sono in quarantena;
  • chi si sposta per motivi diversi da quelli previsti dal decreto e non urgenti.

La Siriofin S.p.A. è la Finanziaria di Roma che da oltre 20 anni soddisfa le esigenze finanziarie dei suoi Clienti.
Offendo loro Prestiti e Finanziamenti di Cessione del Quinto dello Stipendio, della Pensione e con la Delegazione di Pagamento.

Compila il nostro form di contatto per richiedere un Preventivo di Prestito Gratuito e Senza Impegno.
Oppure chiamaci al Numero Verde 800929928 dal Lunedì al Venerdì dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 .

admin

I commenti sono chiusi
Copyright © 2013 Siriofin S.p.A.  •  All Rights Reserved  •  Credits by Trendata Srl